COMUNICATO LEGALE- Consiglio Internazionale per la Diplomazia e la Giustizia

Consiglio Internazionale per la Diplomazia e la Giustizia

 
AVVERTENZE IMPORTANTI
 
Si comunica che il CIDG/ICDJ - Consiglio Internazionale per la Diplomazia e la Giustizia - non ha intermediari e non "vende" tessere, credenziali e documenti vari, pertanto vi invitiamo a diffidare fortemente di soggetti pericolosi e truffaldini, nonchè di agenzie varie.
 
Il CIDG/ICDJ opera da sempre nella più totale legalità, legittimità e trasparenza, concede ai propri membri i quali risultino eletti nelle elezioni interne, normali documenti e forniture di appartenenza seconfo la funzione esercitata, al pari di altre organizzazioni similari.
 
Solo la persona del Presidente può rilasciare documenti aventi pieno valore legale di appartenenza al sodalizio CIDG/ICDJ. Qualsiasi tipo di documenti rilasciati da altri soggetti come Vice Presidenti, Ministri, Vice Ministri Sottosegretari, Ambasciatori, Segretari, Incaricati d'Affari, Consiglieri Diplomatici, Consiglieri Politici, Consiglieri della Presidenza, Assessori alla Presidenza e altri soggetti sono falsi e perseguibili secondo la legge.
 
Il CIDG/ICDJ - Consiglio Internazionale per la Diplomazia e la Giustizia:
- non concede in alcun modo titoli nobiliari e non ha autorizzato alcun altro ente o persone a concederli.
- non è collegato a banche o istituzioni finanziarie.
- non ha autorizzato nessuno a richeidere denaro.
 
L’ammissione al CIDG/ICDJ viene decretata esclusivamente dal Consiglio Supremo di Presidenza, dopo formale richiesta scritta della candidatura, annesse documentazioni e tutte le verifiche del caso, si invita a diffidare di quegli enti e persone che promettono (soprattutto previo pagamenti in denaro) di far diventare rappresentanti del CIDG/ICDJ all’estero.
 
Si prega segnalare ogni abuso all'Ufficio:
Affari Giudiziari e Legali del C.I.D.G.